Centro di Igiene Mentaleun cantastorie tra i matti

2007 - Mondadori

Appunti di viaggio, storie di persone e di luoghi conosciuti durante il percorso tra gli ex manicomi italiani da Roma a Genova e 35 lettere scritte dai ricoverati del Manicomio di Volterra nei primi anni del secolo scorso e mai giunte a destinazione: con tutto questo Simone Cristicchi ridà voce a chi non ha voce, riporta a galla la "nave dei folli" ed i personaggi che vi navigano, con le loro storie tenere, sofferenti, malinconiche, allegre, disperate.

 In un piccolo mondo in bilico tra normalità e follia, dove il confine tra sano di mente e matto non è più così netto come sempre ci era sembrato, si cela il mistero dei "Santi Silenziosi": Simone ci mostra la loro bellezza.

 

"SONO MATTO,

SONO UNA MERAVIGLIOSA IMPERFEZIONE,

COME UNO STUPENDO SBAGLIO DI DIO."