Fabbricante di canzoni

Fabbricante di canzoni

 

Io sono un fabbricante di canzoni
un artigiano di successi radiofonici
che scalano classifiche di vendita
curo con dovizia quasi maniacale
il suono della cassa del rullante
la presenza della voce sopra un ritmo martellante

sovraccarico di suoni pressoché manipolati
sono io che vivo dietro quel che ascolti nei supermercati

Sono un professionista indipendente
il mio mestiere è quello di creare il gusto della gente
l’immediato soddisfacimento di ogni tua esigenza
più che arte la mia musica è una branca della scienza

e allora

Intro, strofa, strofa, ponte, ritornello, ritornello
Intro, strofa, ponte, ritornello, senti quanto è bello
Intro, strofa, strofa, ponte, ritornello, ritornello
Intro, strofa, ponte, ritornello, mi entra nel cervello

Sono il salvatore delle case discografiche
sono il mago delle loro rendite economiche
mi chiamano pedofilo, sì, ma musicale
perché vado dietro a quel che piace alle ragazzine

ma la cosa grave sempre più, sempre più preoccupante
son convinto di essere un artista interessante
merito un applauso, un premio un po’ speciale
per aver rincoglionito la popolazione nazionale

Intro, strofa, strofa, ponte, ritornello, ritornello
Intro, strofa, ponte, ritornello, senti quanto è bello
Intro, strofa, strofa, ponte, ritornello, ritornello
Intro, strofa, ponte, ritornello, mi entra nel cervello

Intro, strofa, strofa, ponte, ritornello, ritornello
Intro, strofa, ponte, ritornello, senti quanto è bello
Intro, strofa, strofa, ponte, ritornello, ritornello
Intro, strofa, ponte, ritornello, mi entra nel cervello

Sti cazzi!